Stampaggio prototipi: a cosa serve, come funziona, vantaggi, cosa si può realizzare

Condividi questo articolo

Con il termine stampaggio prototipi ci si riferisce a tutte le tecnologie di stampa 3D, lavorazioni convenzionali e vacuum casting adatte a realizzare pezzi singoli o piccole produzioni.

La stampa 3D additiva si distingue dalle tecnologie convenzionali per il processo e per i materiali utilizzati.

Nel linguaggio convenzionale il termine stampaggio prototipi viene utilizzato per indicare anche produzioni da stampo prototipale.

Per cui, quando si parla di stampaggio prototipale, possiamo far riferimento a diverse tecnologie di produzione:

  • Stampa 3D con materiali plastici o metallici.
  • Vacuum casting per la produzione di preserie in materiale rigido, semirigido e gomma, anche costampati.
  • Lavorazioni di fresatura per materiali plastici e metallici
  • Stampi prototipali o pilota per pre-produzioni

Cos’è lo stampaggio prototipale e a cosa serve

Lo stampaggio prototipale consente di avere una preserie prima di passare a una produzione definitiva.

Per scegliere il processo più adatto alle mie esigenze devo sapere prima di tutto:

  1. Quanti pezzi devo produrre.
  2. Se ho bisogno del materiale definitivo o di un controtipo.

Questi due elementi sono fondamentali per orientarsi sulle modalità di produzione più adatte.

Possiamo definire dei range numerici, da prendere come indicativi, perchè ogni progetto va valutato a se:

Fino a 5 da 5 a 50da 50 a 100da 100 a 1000Oltre 1000
PLASTICAStampa 3D Lavorazioni CNCStampa 3D, lavorazioni CNC, Vacuum castingVacuum casting, Stampi prototipaliStampi prototipali, Stampi in alluminioStampi prototipali, Stampi pilota, Stampi in alluminio, Stampi in acciaio
METALLOStampa 3D Lavorazioni CNCStampa 3D, Lavorazioni CNCLavorazioni cnc, Stampi prototipaliStampi prototipali in acciaio teneroStampi prototipali, Stampi pilota, Stampi in alluminio, Stampi in acciaio

Come funziona

Lo stampaggio prototipi è indispensabile e utile per validare un progetto prima di passare a una produzione definitiva.

La scelta del processo più adatto è molto legata al progetto, alla sua complessità, alle necessità tecniche e temporali.

Vi illustriamo una panoramica completa delle soluzioni possibili.

Stampa 3D

Con il termine stampa 3D ci ci riferisce a tutte le tecnologie di prototipazione rapida intesi come processi di manifattura additiva.

In ambito industriale le tecnologie maggiormente utilizzate sono FDM, SLA, SLS, MJF, DMLS, LCM.

Tecnologie di stampa 3D

Lavorazioni CNC

La fresatura è una tecnologia tradizionale adatta a produrre prototipi e piccole serie a geometria semplice o complessa.

Il processo prevede l’asportazione di materiale da un blocco pieno tramite un utensile.

E’ possibile utilizzare tutti i materiali plastici o metallici lavorabili da lastra.

Materiali di fresatura

Vacuum casting o repliche da stampo in silicone

Nello stampaggio di prototipi industriali questo processo è molto utilizzato perchè consente di produrre preserie in materiale plastico rigido, semirigido e gomma anche costampati.

E’ possibile utilizzare anche materiali con certificazioni V0, Certificazioni alimentari e molto altro.

Ogni stampo è idoneo alla produzione di 25-30 pezzi; lo stampo replica fedelmente la precisione del pezzo utilizzato per la costruzione dello stesso che è di +/- 0.1 mm .

I tempi medi per gestire una produzione di questo tipo sono 3/4 settimane.

Stampi prototipali

Quando occore avere una produzione prototipale con materiale definitivo è necessario passare alla produzione da stampaggio a iniezione.

Con lo stampo prototipale abbiamo la possibilità di produrre un numero definito di pezzi.

Questa soluzione prevede la realizzazione di uno stampo o matrici che restano di nostra proprietà; eseguita la produzione e comunque passati 12 mesi lo stampo viene smantellato.

I tempi medi per gestire una produzione con questo processo sono 4/5 settimane.

I costi necessari per allestire l’attrezzatura vengono spalmati sulla produzione, quindi il cliente paga solo i pezzi.

Stampi pilota

Lo stampo pilota è un’attrezzatura di produzione realizzata con materiali più facilmente reperibili e lavorabili.

In genere utilizziamo alluminio o acciaio bonificato; questa soluzione è preliminare a uno stampo multi-impronta in acciaio; consente di validare la progettazione dello stampo, il processo e di avere una prima produzione prima di realizzare lo stampo definitivo.

I tempi medi sono 6/8 settimane per la prima prova di stampaggio.

Stampi in alluminio

Con gli stampi in alluminio o acciaio bonificato riusciamo a sostenere la produzione di particolari in plastica o alluminio e il nostro target di produzione sono tirature che non superano le migliaia di pezzi anno.

Questa tipologia di produzione consente di ottenere anche vantaggi sui tempi di realizzazione e relativi costi di progettazione.

In seguito alla produzione dello stampo e della prima campionatura, l’attrezzatura rimane in conto lavoro presso di noi per lo stampaggio della serie.

Vantaggi

Il vantaggio principale di avere una produzione prototipale con la stampa 3D o tecnologie convenzionali è di poter scegliere la soluzione più adatta per ogni specifica esigenze .

La capacità di studiare una soluzione su misura per ogni progetto scegliendo il processo più adatto.

Inoltre la possibilità di poter lavorare per step, consente di validare ogni singola scelta e prevenire al massimo anche il più piccole errore.

Cosa si può realizzare: applicazioni

Le applicazioni in termini industriali sono ormai diffuse in tutti i settori dell’industria manifatturiera.

Fino a qualche anno fa solo le grandi imprese erano vicine a queste soluzioni tecnologiche, ad oggi anche piccole e medie imprese, startup hanno colto il valore e le potenzialità dei processi di stampa 3D e dello stampaggio prototipi.

In tutti i settori industriali sono sempre più frequenti le esigenze di sviluppo prodotto altamente customizzati in tempi rapidi.

Perchè scegliere Coesum per lo stampaggio

Il nostro know how è sempre stato lo sviluppo di soluzioni custom sulla meccanica di prodotti industriali soprattutto su materiali plastici, alluminio e acciaio.

Nella nostra officina ci sono tutte le tecnologie e i processi idonei per realizzare prototipi e produzioni di nicchia in tempi rapidi.

Il nostro team conta centinaia di progetti sviluppati in tutti i settori industriali, automotive, militare, elettronico, elettrodomestici, medicale e molto altro.

Il valore aggiunto è l’esperienza in tutte le fasi dello sviluppo di nuovo prodotto: design industriale, engineering, prototipazione rapida, produzione di piccole serie e stampaggio per plastica e pressofusione di alluminio.

Grazie alla nostra esperienza e struttura riusciamo a dare sempre la risposta adeguata al progetto in termini di soluzioni e tempi di sviluppo.

Esempi di lavori realizzati

Condividi questo articolo

Pin It on Pinterest

Share This