Condividi questo articolo

Il 10 e l’11 Novembre 2017, si è svolta la 4° edizione del Premio Innovazioni organizzato dalla Sezione Servizi Innovativi di Confindustria Chieti-Pescara e dall’associazione culturale Pepe Collettivo.

Anche quest’anno la realizzazione del premio per i “campioni di innovazione delle grandi aziende” è la Spirale dell’Innovazione; ideata dal nostro Architetto Giovanni Annese e realizzata in stereolitografia qui in COESUM.

I vincitori tra le Grandi Imprese sono stati gli imprenditori Serafino Menzietti della Maico Srl e Sebastiano Caffo della Distilleria Caffo Srl. La prima è un’azienda americana operante nel settore audioprotesico, mentre la seconda è una azienda tra le più importanti nel panorama italiano e mondiale nel settore del beverage per la distillazione e lavorazione di liquori.

Abbiamo realizzato anche un premio speciale per Campione di InnovAzioni Startup by Metamer, di cui la vincitrice è stata l’azienda Officine Piacentini; il loro progetto è “Kuriosa- Sistema di mensola a ventilazione forzata”: un sistema di ventilazione con le sembianze di una mensola, costituito da ventole coassiali, termostato e comando di accensione, grazie al quale è possibile evitare la dispersione di calore a soffitto. Con l’uso di Kuriosa i termosifoni potranno funzionare a temperature più basse di 45°C, con abbassamento della temperatura caldaia da 70°C a 50°C, mantenendo le temperature standard negli ambienti, aumentando confort e benessere, ottimizzando l’utilizzo di caldaie a condensazione e pompe di calore, con il risparmio del 35% di gas in quelle tradizionali. L’installazione di Kuriosa su tutti i termosifoni a parete, diventa indispensabile per gli impianti di riscaldamento nelle metropoli, perchè provoca una notevole diminuzione della produzione di CO2 nei gas di scarico delle caldaie.

I premi sono stati realizzati con una delle migliori tecnologie di prototipazione rapida di manifattura additiva: la stereolitografia; tecnologia con la quale è possibile produrre qualsiasi geometria partendo da un file tridimensionale; il processo prevede la polimerizzazione di una resina liquida tramite un laser che solidifica il materiale costruendo la geometria per strati orizzontali. Questa tecnologia è molto utilizzata per produrre particolari estetici che, come in questo caso, devono essere verniciati o lavorati superficialmente per ottenere una particolare resa estetica.  Per la premiazione di Serafino Menzietti  e Sebastiano Caffo i premi sono stati verniciati , mentre il terzo il premio per Officine Piacentini è stato  prodotto direttamente con una resina trasparente .

Le nostre congratulazione anche agli altri vincitori tra le PMI: Movimento Universale Umani in Divenire a Onlus, Ezy Doc Srl.

Condividi questo articolo

Pin It on Pinterest

Share This