Lo sviluppo di prodotti efficace: come farlo, errori da evitare, a chi rivolgersi

Condividi questo articolo

Cos’è l’attività di sviluppo prodotti

Lo sviluppo di prodotti è un concetto molto ampio e comprende processi, tecnologie e differenti team che devono coordinarsi per un obiettivo unico.

Sviluppo prodott concept

Ovviamente il focus di qualsiasi team e azienda impegnata nello sviluppo di un nuovo prodotto è la sua buona riuscita.

Per arrivare a questo servono competenze specifiche ed efficaci da mettere in campo in tempi rapidi.

La celerità e tempestività sono elementi necessari per garantire il rapido evolversi delle esigenze di mercato e il ciclo di vita dei prodotti sempre più breve.

La Metodologia per la ricerca e sviluppo di prodotti

Le metodologie di sviluppo prodotti sono diverse per approcci ma anche perché ognuna di loro focalizza l’attenzione su fasi, attori differenti.

Sicuramente è fondamentale avere un quadro completo, acquisire capacità e competenze, analizzare diversi approcci per lo sviluppo dei prodotti.

Detto questo possiamo illustrarvi le nostre modalità di approccio per l’avvio di un prodotto nuovo e innovativo.

Prima di tutto c’è da fare una precisazione utile a definire il nostro campo di applicazione ed esperienza.

Un prodotto industriale da quante parti è composto? Quali sono le aree di competenza?

Generalmente un prodotto industriale è composto da due parti: hardware e software.

Tutto il nostro know how è concentrato nello sviluppo della parte estetica e funzionale, potremo quindi dire che riguarda la parte hardware del nuovo prodotto da customizzare.

Il punto di partenza per lo sviluppo di un nuovo prodotto è la raccolta delle specifiche: in questo step condividiamo con il cliente tutti i dettagli di funzionamento, gli ingombri della componentistica meccanica e qualsiasi altra informazione utile a comprendere qual’è lo scopo che si vuole raggiungere.

La nostra metodologia segue tutti i requisiti del “design intelligente“: lo studio estetico del prodotto è strettamente collegato ai requisiti di funzionalità e producibilità.

Lo scopo di ogni nuovo progetto è creare prodotti con un design unico e distintivo, efficienti, facili da usare, intuitivi e sviluppati per la producibilità.

Dall’idea al prodotto

Dopo aver condiviso le specifiche con il cliente possiamo procedere con lo sviluppo del nuovo prodotto.

Sviluppo prodotto ideazione
Sviluppo prodotto: prodotto 1
Sviluppo prodotto : prodotto 2

Possiamo racchiudere tutti gli step in 4 fasi fondamentali:

  • Sviluppo proposte estetiche differenti che tengano conto della funzionalità, ergonomia, usabilità e tecnologia di produzione;
  • Modellazione virtuale in 3D per visualizzare i progetti e condividere le differenti alternative del prodotto oltre che gli elementi distintivi di ogni proposta;
  • Prototipizzazione rapida per validare il design e la funzionalità del prodotto;
  • Ingegnerizzazione e industrializzazione del prodotto per avviare la produzione in serie.

Nell’ambito di queste operazioni un elemento da monitorare sempre è il tempo. Se tutti gli step seguono un regolare sviluppo i tempi medi per arrivare alla produzione sono dalle 13 alle 15 settimane.

Altro elemento da monitorare sempre sono i costi, è possibile trovare risposta scaricando l’ebook su Quanto costa sviluppare un nuovo prodotto.

Le tecnologie utilizzate

Quando si parla di tecnologie ci si riferisce agli strumenti utilizzati per lo sviluppo.

Tutte le fasi di design e progettazione prevedono l’uso di tecnologie software per il design prediligiamo l’uso di Rhino e per la progettazione 3D SolidWorks.

Per la prototipazione abbiamo la possibilità di utilizzare tutte le tecnologie di stampa 3d (con materiali plastici, metallici e ceramici), lavorazioni da officina e vacuum casting (repliche da stampo in silicone).

L’industrializzazione tramite lo stampaggio a iniezione e pressofusione di alluminio.

Il know how necessario

L’esperienza in questo ambito si fonda prevalentemente sul numero e la tipologia di prodotti sviluppati.

Sicuramente uno staff qualificato, formazione continua e costanti investimenti in tecnologie e attività di ricerca e sviluppo sono altrettanto fondamentali per la buona riuscita dei progetti.

Tematiche come il recente regolamento e certificazione sui dispositivi medici, così come lo studio e l’analisi di nuovi modi di studiare il design per le living machines ispirate alla Biomimetica, sono oggetto di continuo aggiornamento da parte del nostro staff di sviluppo.

Tutti questi elementi contribuiscono a renderci un partner ideale.

Esempi Concreti

In 20 anni di attività contiamo più di 500 prodotti sviluppati in diversi settori industriali e questa non può che essere una garanzia di risultato.

Un esempio potrebbe essere Zherox®, dispositivo per la biodecontaminazione rapida. Un progetto completo che abbiamo seguito dal design fino alla produzione in serie.

Altro progetto completo che testimonia le nostre competenze relative allo sviluppo di prodotto è il ferro da stiro professionale.

Sviluppo prodotto ferro da stiro per uso professionale

Perché scegliere Coesum come partner nell’attività di sviluppo prodotti

Abbiamo ampiamente descritto le nostre competenze ed esperienze.

Sicuramente una motivazione che possiamo aggiungere è la possibilità di aver un unico interlocutore per tutte le fasi di sviluppo prodotto.

Questo garantisce tempi di sviluppo rapidi ed efficacia assoluta nel passaggio tra tutti gli step anche quando seguiamo una singola fase dello sviluppo.

Condividi questo articolo

Pin It on Pinterest

Share This